Come si gioca al gioco fazzoletto

Il gioco del “fazzoletto” è un gioco per ragazzi che si gioca all’aperto.
Il campo di gioco deve essere delimitato da in due parti magari tramite dello spago o dei nastri colorati da cantiere.

Si dividono i ragazzi in due squadre ed ad ogni ragazzo viene assegnato un numero ed un fazzoletto.

A metà del campo si posiziona l’arbitro di gioco che chiamerà un numero a caso fra quelli distribuiti ai ragazzi.

I componenti delle due squadre con quel numero devono correre e afferrare il fazzoletto dell’altro. L’arbitro può anche chiamare più di un numero per volta.

Quando vuole può anche gridare “fazzoletto!”, in quel caso entreranno in  campo tutti i numeri e si affronteranno.
Nel caso sono in campo più numeri, chi vince può intervenire in aiuto del compagno.

Vince chi recupera più fazzoletti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *