Come si gioca a Top Eleven

Top eleven è un gioco manageriale di calcio disponibile per dispositivi Apple Iphone e simili e dispositivi Android.

Informazioni generali sul gioco

Top Eleven è un browser game che simula una gestione di una squadra di calcio, dal mercato sotto forma di aste, alla gestione della rosa dei giocatori fino alla costruzione dello stadio.

Top Eleven come si gioca

Schermata iniziale del gioco

Le competizioni

Sono disponibili 3 competizioni che si svolgono nell’arco di una stagione che dura 28 giorni.

Campionato

Composto da 14 squadre di pari livello che si affrontano a un girone all’italiana (andata e ritorno). Vince la squadra che totalizza il maggior numero di punti. Le prime 7 squadre passano al campionato di livello successivo, le prime 4 squadre hanno diritto di partecipare alla Champions League nel campionato successivo.

Coppa

La coppa di Top eleven è un torneo a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. Ci sono 7 turni prima di arrivare in finale, che viene giocata in campo neutro a partita secca.Tutte le squadre sono automaticamente ammesse alla coppa.
La coppa oltre alle amichevoli è l’unica competizione che permette a giocatori di livelli diversi di sfidarsi.

Champions League

La Chanpions League di Top Eleven è un torneo che si svolge fra 32 squadre di pari livello. Vengono sorteggiati 8 gironi di 4 squadre, le prime due vincenti del girone accedono ai turni a eliminazione diretta. La Champions legue è il torneo che distribuisce maggior premi in denaro di tutto il gioco.

I Tokens di Top Eleven

I token sono il fulcro di tutto il gioco. Tutto o quasi tutto lo si fa tramite l’utilizzo di “gettoni” chiamati token. In base ai contratti con gli sponsor si guadagna indicativamente un token ogni giorno (possono essere suddivisi in diversi modi in base ai contratti). Il business del gioco è basato sui token infatti la Nordeus la casa che produce il gioco permette l’acquisto di tokens in cambio di soldi veri. Con i tokens è possibile acquistare divise di gioco ufficiali, stendardi ufficiali, richedere prestiti in denaro e cosa più importante è possibile puntare nelle aste per aggiudicarsi i giocatori migliori.

I pacchetti Salute, Paccheti morale, Paccetti condizione

I pacchetti salute servono per guarire in tempi rapidi giocatori infortunati.
Si possono ottenere in 3 modi, acquistandoli spendendo tokens, giocando partite senza ricevere ammonizioni o espulsioni, regalandoli ad un amico.
I pacchetti morale servono a mantenere alto il morale dei giocatori.
Si possono ottenere il 4 modi, presenziare alle partite, dominare le partite giocate, effettuare sostituzioni, acquistandoli spendendo tokens, regalandoli ad un amico.

I pacchetti condizione permettono ai giocatori stanchi di rientrare in condizione.
Si possono ottenere il 2 modi, acquistandoli spendendo tokens, regalandoli ad un amico.

Trucchi di Top Eleven

Come fare le aste?

Le aste sono l’attività più importante di Top Eleven.
Quali sono i trucchi per vincere le aste di top eleven?Ecco  una breve lista di suggerimenti.

  • Effettuare aste dalla metà in avanti del campionato, all’ inizio del campionato tutti vogliono accaparrarsi i giocatori migliori.
  • Uniziare un asta con a disposizione almeno 5 token per rilanciare, il 90% delle aste si conclude prima del quarto turno.
  • Effettuare le aste la mattina o la notte tardi. In europa ci sono meno persone connesse, quindi si “gareggia” solo con il mercato asiatico.
  • Usare la tecnica del primo bid sopratutto se si hanno pochi token, si fa una puntata e si aspetta. Molti utenti sono scoraggiati a rilanciare quando vedono che qualcuno ha già puntato.
  • Usare la tecnica del bid all’ ultimo secondo quando si sta facendo il secondo turno o superiore. Quando si è rimasti in due a puntare, sopratutto se non ci si sta aggiudicando il giocatore (quindi il vostro concorrente se lo sta aggiudicando), effettuare la puntata all’ ultimo secondo, il vostro concorrente non avrà più il tempo di rilanciare. Molti non rilanciano su sestessi se sono “potenzialmente vincitori” (perchè sprecare un token se si è in testa) sperano che il concorrente non rilanci, ma se voi rilanciate all’ ultimo secondo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *